Piodermiti

Le piodermiti sono infezioni della pelle, sostenute prevalentemente da batteri del genere Streptococcus e Staphilococcus, a volte in associazione.
La pelle sana possiede dei meccanismi di difesa dai batteri, di natura fisica e immunitaria, ma in alcune circostanze questo delicato equilibrio si rompe a causa di fattori ambientali come le alte temperature e l'umidita', le malattie ormonali, allergiche, le carenze nutrizionali o terapie mal effettuate.
La piodermite spesso va considerata come l'espressione clinica di un'altra patologia sottostante, e pertanto puo' recidivare (piodermite riccorrente).


Le zone colpite

Una forma di piodermite comune nei bambini e' l'impetigine. Spesso in questa forma i batteri presenti nel muco nasale riesono a penetrare attraverso piccole abrasioni nella pelle delle narici, e da qui si diffondono con il grattamento ad altre parti del viso o del corpo.

I sintomi

Quando si instaura una piodermite, i sintomi rilevati sono prurito di entita' variabile, arrossamento, alterazioni della pigmentazione, agitazione, autotraumatismi dovuti al grattamento.

Prevenzione e cura della piodermite

Nel controllo delle piodermiti gioca un ruolo importante l'igiene personale, con lavaggi frequenti delle mani e taglio delle unghie, e l'abbigliamento con tessuti puliti e traspiranti. Inoltre, la terapia a seconda della gravita' della piodermite si avvale di antibiotici da applicare localmente o da assumere per via orale.