Verruche

La verruca e' una formazione benigna cutanea causata dal virus del papilloma umano (HPV). Il virus penetra attraverso piccole lesioni della pelle e va ad infettare le cellule dell'epidermide, inducendole a moltiplicarsi piu' velocemente.
La diffusione del virus, che resta nella pelle, avviene per contatto e prevalentemente in ambienti umidi e molto frequentati come le piscine o le palestre.
La verruca puo' formarsi in ogni zona del corpo, ma si riscontra soprattutto su mani, piedi, gomiti e ginocchia.
Esistono vari tipi di verruche; le verruche comuni presentano lo stesso colore della pelle ed hanno una superficie ruvida ed antiestetica.


Cura delle verruche

Le verruche possono guarire spontaneamente, ma comunque esistono varie possibilita' terapeutiche.
Attualmente la terapia delle verruche prevede varie opzioni, quali la crioterapia che congela l'area colpita tramite azoto liquido. Le cellule trattate formano una bolla e si staccano dal tessuto sottostante, lasciando una ferita che va trattata come un'ustione.
Ancora, i preparati cheratolitici a base di acido salicilico, acido lattico o collodio elastico accelerano la maturazione della verruca fino al suo distacco, inoltre ricordiamo le iniezioni intralesionali di sostanze antivirali (interferone) nella verruca, e l'utilizzo dei trattamenti laser.
Il metodo sempre meno utilizzato e' l'asportazione chirurgica, a causa del carattere recidivante delle verruche.